Il titolo del progetto "Nomi - Cose - Città" prende in prestito la nomenclatura del famoso gioco al fine di accomunare l'opera di quattro artiste: i "Nomi" dei fiori riferiti alle opere di Aleksandra Ostapova, le "Cose" contenute nei disegni a grafite di Giulia Federico e relative alla fisicità delle sculture di Paola Majerna, e infine le "Città", cioè i soggetti a olio su tela dei dipinti di Cinzia Busto.

Il progetto espositivo è un percorso pensato per riflettere e immaginare, come avviene nel gioco, su nomi di cose, di città o di fiori, associandoli alle immagini e facendo sì che le opere, alternate le une alle altre, dialoghino tra loro. Una continuità visiva che crea però nello spettatore uno scarto visuale che stimola ad associazioni di pensieri e parole.

© 2020 © Copyright  Cinzia Busto - All Rights Reserved. Milano Italy - Privacy policy. P.IVA 10240110154